Il Natale che i bambini vorrebbero

I bambini e le famiglie aspettano il Natale e desiderano che questa festa sia occasione di gioia, serenità, pace.

Il periodo dell’attesa di Babbo Natale è ricco di momenti in cui ai bambini si richiede di riflettere su questi temi e sulla importanza di concetti come l’amicizia, l’accoglienza, l’amore, i doni più importanti.

Il Natale diventa così una occasione perfetta per condividere con i bambini messaggi educativi e per sensibilizzarli nei confronti di questi temi fondamentali per la vita.

Partendo da queste considerazioni, Crescere Insieme, da sempre attenta a proporre programmi di didattica educativa ed intrattenimento per la prima infanzia e la scuola primaria, presenta, per il terzo anno ma in una veste del tutto rinnovata, il Musical “Il Natale che vorrei”.

L’idea è utilizzare lo strumento dello spettacolo cantato e ballato per diffondere i messaggi educativi del Natale e incoraggiare i bambini alla riflessione e alla partecipazione.

 

La terza edizione del Musical di Natale

Lo spettacolo si terrà tutti i giorni dal 4 al 22 dicembre presso il Teatro SGM in via Portuense a Roma.

Scritto e diretto da Fausto Verginelli, autore e attore con esperienza di cinema, teatro e musical, “Il Natale che vorrei” tratta di valori primari e universali – il dono, l’accoglienza, l’amicizia, l’amore – con una bella favola in cui troviamo Babbo Natale e gli elfi impegnati in una avventura fantastica e avvincente.

Infatti, a pochi dal giorno di Natale, poco prima che Babbo Natale incominci il suo viaggio per portare i doni ai bambini di tutto il mondo, un improvviso avvenimento sembra scombussolare tutti i piani e mettere il Natale in pericolo.

Ma gli elfi, con l’aiuto dei bambini, troveranno la soluzione e tutti insieme aiuteranno Babbo Natale a compiere la sua missione!

In scena, attori e ballerini interpreteranno questa storia incredibile, tra musiche suggestive, balli, risate, e coinvolgeranno i bambini e le loro famiglie in questa avvincente avventura, in cui, alla fine, i buoni valori e la solidarietà hanno la meglio.

 

Una buona occasione per riflettere insieme ai più piccoli

Tutte le attività educative e di intrattenimento di Crescere Insieme sono pensate per creare ambienti e occasioni stimolanti per i processi evolutivi e conoscitivi dei bambini.

Con “Il Natale che vorrei”, le feste natalizie, Babbo Natale, gli elfi, le favole, diventano tutti stimoli di sensibilizzazione anche per i più piccoli.

L’obiettivo è anche fornire un aiuto alle strutture educative, agli insegnanti e alle famiglie, nel difficile compito di educare e crescere.

In occasione delle rappresentazioni del musical, Crescere Insieme è a disposizione di scuole, enti educativi, aziende impegnate nella promozione di servizi di welfare, per dare continuità alle emozioni dello spettacolo.

Verranno proposti infatti momenti di dibattito e laboratori teatrali sui i tanti temi interessanti legati allo spettacolo.

 

Informazioni per acquistare i biglietti

Le scuole, le aziende e i gruppi possono rivolgersi direttamente a Crescere Insieme inviando una mail a prenotazioniteatro@crescereinsieme.org.

Per queste organizzazioni gli spettacoli si terranno nei giorni feriali a partire dal 4 dicembre, in base ai posti disponibili.

Le famiglie potranno invece assistere alle rappresentazioni dei week end (7, 8, 21 e 22 dicembre) acquistando i biglietti online su i-ticket:

ecco i link delle date:

7 dicembre        https://www.i-ticket.it/eventi/il-natale-che-vorrei-7-dicembre-2019

8 dicembre        https://www.i-ticket.it/eventi/il-natale-che-vorrei-8-dicembre-2019

21 dicembre     https://www.i-ticket.it/eventi/il-natale-che-vorrei-21-dicembre-2019

22 dicembre      https://www.i-ticket.it/eventi/il-natale-che-vorrei-22-dicembre-2019

 

Per maggiori informazioni è possibile contattare Crescere Insieme:

Tel: 06.661307221 – 393.9704967 -393.9211693

Mail: prenotazioniteatro@crescereinsieme.org

 

Un assaggio dello spettacolo…